Il giorno 12 novembre si è tenuto un incontro tra una delegazione Confcommercio Campania,  con il Direttore Pasquale Russo ed i rappresentanti dei locali serali di Chiaia, Vomero e Centro storico, ed il Questore di Napoli, Dott. De Jesu.
L’incontro è stato dedicato all’esame delle principali questioni di ordine pubblico che impediscono il sereno svolgimento  della movida notturna.
La nostra delegazione ha illustrato nel dettaglio le numerose criticità che ostacolano l’attività degli esercizi in regola, derivanti dall’abusivismo, dalla microcriminalità e dal comportamento di alcuni esercenti che non rispettano le norme ed operano al limite della legalità.
Il Questore e la nostra delegazione hanno convenuto sulla necessità di incrementare i controlli sul territorio per prevenire atti teppistici e garantire il rispetto delle regole.
Si è, inoltre, concordato di rafforzare il dialogo già avviato con le Forze dell’Ordine per affrontare in tempo reale tutte le situazioni a rischio, nel quadro del modello di sicurezza partecipata che la Confcommercio sta cercando di realizzare nella nostra Città insieme ai responsabili delle Forze dell’Ordine.
Confcommercio a tale riguardo, sta valutando insieme agli operatori di rendere possibile l’impiego straordinario di pattuglie della Polizia Municipale nell’area della movida negli orari più critici.

clicca qui per consultare la rassegna stampa:art. Il Mattino di Napoli – 14.11.2018