Lucio Sindaco è il nuovo presidente del Mandamento di Caserta di Confcommercio Campania. È stato eletto all’unanimità dal Consiglio Direttivo nella riunione svoltasi venerdì 31 maggio.
“La sfida che mi aspetta è molto ambiziosa: restituire il lustro di una volta ad un’associazione che da sempre è stata il punto di riferimento dell’imprenditoria casertana del commercio e dei servizi, ma che negli ultimi anni ha purtroppo perso questa sua connotazione. Mi sono candidato alla guida dell’associazione forte del consenso di chi oggi crede, come me, che unirsi attivamente sia l’unica arma per difendere gli interessi di chi con sacrificio e dedizione si impegna costantemente a mantenere “vivi” i centri cittadini e le periferie”.
Sono sedici i nuovi consiglieri del mandamento casertano, tra eletti e cooptati, appartenenti a diversi settori economici e rappresentanti di imprese di diverse località della provincia. Questi i nomi: Lucio Sindaco, Pasquale Molitierno, Filena Esposito, Gianluca Sibilio, Umberto Cinque, Errico Falocco, Luigi Di Cecio, Vincenzo De Matteo, Carlo Mercorio, Giuseppina Telaro, Domenico Quaranta, Vincenzo Marzuilio, Gerardo Prodomo, Gianni Genovese, Giuseppe Russo, Agostino Romano.
“Al nuovo presidente e al consiglio direttivo un augurio di buon lavoro soprattutto per operare per il bene del tessuto economico di Terra di lavoro. Un ruolo importante quello di Confcommercio che infatti sta operando sempre più a stretto contatto con il territorio per il rilancio, la modernizzazione e la valorizzazione di un settore strategico per lo sviluppo”. Lo ha dichiarato il direttore generale di Confcommercio Campania Pasquale Russo.
“Far crescere l’associazione e restituirle incisività costituiscono il mio primo obiettivo: occorre essere energicamente rappresentativi del tessuto commerciale e dei servizi cui dare voce ed ascolto, promuovendo allo stesso tempo un dialogo aperto ed un confronto programmatico con le Istituzioni, finalizzati al riassetto economico della città e del territorio della Provincia. Il passo successivo sarà quello di favorire e creare sinergie ed aggregazioni tra tutti gli interlocutori coinvolti per mettere in piedi nuovi e ambiziosi progetti di sviluppo economico del territorio, con il turismo a fare da carro trainante. Solo così si costruiranno le basi di una solida valorizzazione umana, culturale ed economica, linfa vitale di uno sviluppo sano e consapevole del nostro territorio”. Lo ha dichiarato il nuovo presidente di Confcommercio Caserta Lucio Sindaco.